Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Allerta meteo del 26-11-2021

Avviso di fenomeni meteorologici avversi dalle ore 18:00 di oggi venerdì 26 novembre 2021 e fino alle ore 18:00 di domani sabato 27 novembre 2021, salvo ulteriori valutazioni, con livello di allerta ARANCIONE.

E' possibile consultare in caso di necessità il

PIANO DI EMERGENZA COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE 

  

consultabile al seguente indirizzo: http://curti.geourba.it

Sospesa l’erogazione dell’acqua per lavori di manutenzione

Si comunica alla cittadinanza che, in ragione della necessità di provvedere alla manutenzione straordinaria programmata ed indispensabile alla corretta funzionalità della rete idrica, lunedì 22 NOVEMBRE 2021, a partire dalle ore 8:30 e fino alla conclusione dei lavori, sarà sospesa l’erogazione dell’acqua su tutto il territorio comunale.

Ci scusiamo per il disagio.

Curti, lì 17/11/2021

Il Sindaco

Dott. Antonio Raiano

Ordinanza n°36 del 22/10/2021

Taglio piante e sterpaglie terreni prospicienti strade pubbliche, ad uso pubblico e edifici comunali.

A tutti i proprietari e conduttori, di terreni e/o aree confinanti con strade provinciali, comunali, vicinali di uso pubblico, marciapiedi, piste ciclopedonali, parcheggi pubblici o di uso pubblico, strutture pubbliche (scuole e/o edifici comunali) esistenti in tutto il territorio del Comune, di provvedere, a propria cura e spese, a quanto di seguito specificato:
a) taglio periodico di tutte le piante esistenti e di ogni alberatura che per essiccamento o forte inclinazione risulti pericolosa per la circolazione stradale, anche in previsione di eventi meteorologici intensi, in modo che sia sempre evitata ogni situazione di pericolo per la sicurezza della pubblica circolazione dei veicoli e dei pedoni;
b) potatura periodica e regolare di siepi e piante radicate sui propri fondi che invadano i confini della proprietà stradale o che provochino restringimenti della carreggiata, limitazioni della visibilità e della leggibilità della segnaletica orizzontale e verticale;
c) rimozione immediata dalla sede stradale ed aree pubbliche di alberi, ramaglie e terriccio provenienti dai propri fondi.
d) alla rimozione di sterpaglie, cespugli, rovi, ramaglie, erbe secche, arbusti e piante arboree, nonché ogni altra possibile fonte d'incendio e di rischio igienico sanitario, compresi nella fascia di metri 1 O dal confine con le aree pubbliche o di uso pubblico

Allegati:
Scarica questo file (124.PDF)Ordinanza 36[ ]541 kB