Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Ordinanza n° 12 del 17-03-2020

Ordina

Dalla data odierna e fmo al 03 Aprile 2020 :

  • la chiusura al pubblico della biblioteca comunale;
  • la chiusura al pubblico di tutti gli uffici comunali, fatti salvi l'ufficio anagrafe e stato civile, (dichiarazioni di morte e nascita), l'ufficio di polizia municipale e protezione civile, l'ufficio servizi sociali per casi di necessità ed urgenza legati all'emergenza epidemiologica da COVID-19;
  • ai suddetti uffici comunali è consentito l'accesso, previo appuntamento, solo per adempimenti per i quali sia prevista una imminente scadenza per legge e solo se l'adempimento non possa essere evaso da remoto;
  • la chiusura pomeridiana degli uffici comunali nelle giornate del martedi e giovedi;
  • la sospensione delle promesse di matrimonio, dei matrimoni civili e delle unioni civili, fatto salvo il completamento dei procedimenti in corso relativi alle pubblicazioni di matrimonio
Allegati:
Scarica questo file (ORDINANZA N.12.pdf)ORDINANZA N.12.pdf[ ]1336 kB

Proroga automatica dell'esenzione ticket per 3 mesi

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo de Luca, ha disposto la proroga automatica per tre mesi dell'esenzione ticket per gli aventi diritto.
Si invitano pertanto gli interessati, e in particolare la popolazione anziana, a non recarsi presso i distretti sanitari se la motivazione è la pratica di rinnovo.

Carte di identità in scadenza valide fino al 31 agosto. Non per espatrio

Il Consiglio dei Ministri ha deciso la proroga al 31 agosto 2020 della validità dei documenti di riconoscimento scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del decreto ‘Cura Italia’.

Ci sarà, quindi, più tempo per rinnovare la carta d’identità o gli altri documenti di riconoscimento in scadenza. Con le difficoltà di spostamento e le numerose chiusure e per ridurre assembramenti negli uffici anagrafici comunali in tutta Italia, sono state predisposte misure ad hoc per garantire le esigenze dei cittadini ed evitare code agli sportelli e afflussi nei locali, che comporterebbero rischi di diffusione del contagio in questo periodo.

Il decreto legge prevede perciò che  i documenti ”rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto” restano validi fino 31 agosto 2020.
In ogni caso  “la validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento”. Per essa, quindi, non è prevista nessuna estensione.